TERMOFLUSSIMETRIA TORINO – ANALISI RESISTENZA TERMICA UNI EN 1934 UNI EN ISO 6946

TERMOFLUSSIMETRIA TORINO, PIEMONTE – ANALISI RESISTENZA TERMICA INVOLUCRO EDILIZIO

Termoflussimetria a Torino e Piemonte.

Analisi della resistenza termica, valutazione della trasmittanza in opera di elementi costruttivi opachi (pareti, solai, coperture) analisi delle dispersioni e ponti termici, calcolo della trasmittanza; analisi ed elementi finiti
Sistema di acquisizione certificato SIT
Accuratezza della misura
Operatore qualificato.

Termoflussimetria Torino Grafico Tonda

Un esempio di un’applicazione della Termoflussimetria in un caso studio per la valutazione della resistenza termica dell’involucro esterno, a cui è conseguito il calcolo della trasmittanza termica in opera utilizzando i dati rilevati. Il grafico rappresenta il risultato dell’andamento delle temperature e del flusso termico che ha attraversato l’involucro durante il periodo di monitoraggio di sei giorni consecutivi. L’acquisizione e memorizzazione dei valori è stato programmato con intervalli di 20 minuti. Il valore di trasmittanza reale, calcolato con software dedicato, ha reso possibile un confronto con il modello di calcolo teorico. Dal confronto dei valori si è potuto comprendere lo scostamento tra i due metodi, e se il valore reale rilevato in opera rientrava nel valore limite imposto dalla normativa vigente.
La valutazione in sito con il metodo termoflussimetrico esplica il comportamento termico reale dell’involucro e quindi della sua perfomance. Il risultato finale determina un valido indicatore sulla qualità e la posa dei materiali posti in opera, oltre a determinare la rispondenza o meno con i calcoli teorici.
Nei casi di contenzioso tra imprese, progettisti, e committenti, l’uso della termoflussimetria può assumere il ruolo di giudice imparziale, per dimostrare l’effettiva rispondenza a quanto dichiarato ed eseguito.

Saverio Bevilacqua
Saverio Bevilacqua

ANALISI RESISTENZA TERMICA INVOLUCRO EDIFICIO TORINO PIEMONTE

A Bi Effe di Torino utilizza due sistemi di acquisizione portatili certificati SIT (sia a cavo e sia radar), composti da centralina digitale multifunzione a 12 canali e sonde a contatto (4 punti di temperatura di superficie interna ed esterna e flusso termico). I sistemi utilizzati consentono di acquisire e memorizzare dati di flusso e temperature per un periodo temporale programmato (in genere 5 giorni). I dati acquisiti in campo, saranno successivamente elaborati con software specifico per la valutazione della conduttanza, da cui, si potrà calcolare la trasmittanza in opera.

TERMOFLUSSIMETRIA TORINO

È un metodo utilizzato in campo edile che, associato alla termografia, consente di valutare realmente il livello di efficienza energetica dell’involucro di un edificio e le relative problematiche annesse.

Nello specifico la termoflussimetria della A BI EFFE di Torino è finalizzata a rilevare la resistenza termica degli elementi opachi (pareti esterne e solai) al passaggio di calore verso l’esterno. I dati rilevati consentono di fare anche delle valutazioni oggettive e realistiche sulla classificazione energetica degli edifici e della rispondenza dichiarata. Indagine utile anche in caso di contenziosi legali per documentare il comportamento termico dell’involucro. Si elaborano report completi, e si effettuano simulazioni e confronti con modelli teorici, per definire e progettare anche le coibentazioni termiche. Per la modellazione energetica si utilizzano software ANIT aggiornatissimi nel rispetto della normativa nazionale e regionale vigente.

TERMOFLUSSIMETRIA A BI EFFE 29/10/2018 ANALISI RESISTENZA TERMICA Italia-Torino +393884448386